Contattaci Telefono
0Item(s)
0 Articoli Vai al carrello

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
  • GRAPPA SOLO PER GIAN Distillerie Berta GRAPPA SOLO PER GIAN Distillerie Berta

GRAPPA SoloPerGian Distillerie Berta

Breve descrizione

SoloPerGian è una grappa invecchiata, affinata in botti da 100 litri nella nuova Cantina SoloPerGian, recentemente ultimata. Una grappa che nasce dall’unione di tre Riserve, parte integrante della Famiglia: Tre Soli Tre (grappa di Nebbiolo), Bric del Gaian (grappa di Moscato) e Roccanivo (grappa di Barbera), prodotte nel 2005 e sapientemente miscelate prima dell’introduzione nelle botti.
Gradazione alcolica: 43 % vol.
Capacità bottiglie: cl 70
87,90 €

Disponibilità: Disponibile

Solo 4 rimasti

Ulteriori informazioni

SKU 11SPB70
Produttore Distillerie Berta
Regione Piemonte
Carta dei Vini No
Anno NV
Dati Tecnici SoloPerGian è una grappa invecchiata, affinata in botti da 100 litri nella nuova Cantina SoloPerGian, recentemente ultimata. Una grappa che nasce dall’unione di tre Riserve, parte integrante della Famiglia: Tre Soli Tre (grappa di Nebbiolo), Bric del Gaian (grappa di Moscato) e Roccanivo (grappa di Barbera), prodotte nel 2005 e sapientemente miscelate prima dell’introduzione nelle botti. Gradazione alcolica: 43 % vol. Capacità bottiglie: cl 70
Gradazione 43 % Vol.
Temperatura Servizio 18 - 20 °
Tempo Conservazione di lunga durata
Composizione / Uvaggio Barbera, Nebbiolo, Moscato.
Descrizione Azienda Quattro generazioni per la grappa, quattro generazioni per arrivare a creare la modernissima distilleria dei Berta di Roccanivo a Casalotto di Mombaruzzo, quattro generazioni che hanno inizio l’11 luglio 1866 con la nascita di Francesco Berta. Era il tempo, quello, in cui Roma non era ancora capitale, in cui la Spedizione dei Mille si era appena conclusa e Vittorio Emanuele II era ancora Re d'Italia. Era il tempo della semplicità e della vita rurale, del sacrificio e del rispetto delle tradizioni. Francesco Berta, come in tutte le famiglie contadine, lavora fin da bambino nelle vigne e in cantina, e con preveggenza e audacia, appena cresciuto si guarda attorno alla ricerca di clienti per vendere il suo prodotto. A ventidue anni sposa Erminia Barbero e dalla loro unione nascono nel 1889 Giovanni e nel 1905 Michele. Nel rispetto della tradizione contadina del tempo, che consigliava di non dividere la proprietà, Francesco decide di affidare al primogenito Giovanni il lavoro da lui intrapreso, mentre a Michele è data la possibilità di studiare e laurearsi in farmacia. Negli anni Trenta, quindi, Michele apre una farmacia a Milano, mentre Giovanni continua il lavoro del padre, che verrà continuato e accresciuto dal figlio Paolo, con la fondazione nel 1947 della prima distilleria a Nizza Monferrato.
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Spesso comprati insieme