Contattaci Telefono
0Item(s)
0 Articoli Vai al carrello

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
  • GRAPPA LA PREMIERE Distillerie Poli GRAPPA LA PREMIERE Distillerie Poli

GRAPPA LA PREMIERE Distillerie Poli

Breve descrizione

Acquavite di vinaccia di uve francesi. Elevata in barrique prodotte dalla tonnellerie dello Château
Poli La Première è un'acquavite ottenuta da Vinaccia di uve Cabernet Sauvignon, Merlot e Petit Verdot del più rinomato Chateau Premier Grand Cru di Pauillac (Medoc), Francia.
Distillata da Jacopo Poli a Schiavon (Veneto), Italia alla fine di ottobre del 2007. Custodita fino all'aprile 2016 nelle cantine della Distilleria in Barrique prodotte dalla tonnellerie dello Chateau.
Gradazione 46% Vol.
Formato 70 cl.
105,00 €

Disponibilità: Disponibile

Solo 3 rimasti

Ulteriori informazioni

SKU 11GLP70
Produttore Distillerie Poli
Regione Veneto
Carta dei Vini Fiano
Anno 2007
Dati Tecnici Acquavite di vinaccia di uve francesi. Elevata in barrique prodotte dalla tonnellerie dello Château Poli La Première è un'acquavite ottenuta da Vinaccia di uve Cabernet Sauvignon, Merlot e Petit Verdot del più rinomato Chateau Premier Grand Cru di Pauillac (Medoc), Francia. Distillata da Jacopo Poli a Schiavon (Veneto), Italia alla fine di ottobre del 2007. Custodita fino all'aprile 2016 nelle cantine della Distilleria in Barrique prodotte dalla tonnellerie dello Chateau. Gradazione 46% Vol. Formato 70 cl.
Gradazione 46 % Vol.
Temperatura Servizio 18 - 20°
Tempo Conservazione di lunga durata
Composizione / Uvaggio Vinaccia di uve Cabernet Sauvignon, Merlot e Petit Verdot del più rinomato Chateau Premier Grand Cru di Pauillac
Descrizione Azienda Un’azienda è costituita da edifici, macchinari, attrezzature ma soprattutto da persone che sanno dare anche alle cose un’anima. Ecco perché credo che per conoscere le vicende di questa Distilleria occorra conoscere la storia delle persone che le hanno dato vita: i loro sogni, i loro pensieri, le loro azioni. La cronistoria scritta dal prof. Giordano Dellai, studioso e autori di diversi libri sul territorio vicentino, è stata tracciata con rigore filologico, partendo dai membri dell’attuale famiglia Poli e risalendo all’indietro di generazione in generazione, consultando archivi parrocchiali, notarili, d’estimo, reperendo e traducendo documenti antichi come solo un esperto paleografo può fare. Il risultato è la storia della famiglia Poli di Schiavon, ma è anche la storia di tante famiglie venete che si sono stabilite, nel tardo medioevo, sull’altopiano di Asiago per disboscare e coltivare la terra. Famiglie che verso la fine dell’Ottocento sono scese in pianura, dove era più facile condurre un’attività produttiva e commerciale.
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Spesso comprati insieme