Contattaci Telefono
0Item(s)
0 Articoli Vai al carrello

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
  • SHERRY Pedro Ximenez Romate SHERRY Pedro Ximenez Romate

SHERRY Pedro Ximenez Romate

Breve descrizione

Un must tra i Pedro Ximenez da Jerez in Spagna un vino dolce dal colore ambra scuro e sensazioni di frutta secca e disidratata a più non posso. In bocca dolcezza sciropposa e ricordi di dattero completano l'opera traghettando l'assaggio verso una persistenza difficile da interrompere. Da meditazione con un bel Sigaro toscano ... assolutamente mai smezzato !
Gradazione Vol. 15%
Formato 75 cl.
17,90 €

Disponibilità: Non disponibile

Ulteriori informazioni

SKU 17SPX75
Produttore Gonzalez Byass
Regione No
Carta dei Vini No
Anno NV
Dati Tecnici Un must tra i Pedro Ximenez da Jerez in Spagna un vino dolce dal colore ambra scuro e sensazioni di frutta secca e disidratata a più non posso. In bocca dolcezza sciropposa e ricordi di dattero completano l'opera traghettando l'assaggio verso una persistenza difficile da interrompere. Da meditazione con un bel Sigaro toscano ... assolutamente mai smezzato ! Gradazione Vol. 15% Formato 75 cl.
Gradazione 15 % Vol.
Temperatura Servizio No
Tempo Conservazione No
Composizione / Uvaggio No
Descrizione Azienda Era l'anno 1835 quando il giovane Manuel María González Ángel iniziò una lunga carriera dedicata al mondo del vino. Tradizione, innovazione, sostenibilità e ricerca dell'eccellenza sono la sua eredità. Il giovane imprenditore Manuel María González ha iniziato la sua carriera nel mondo del vino come commerciante, associato a Juan Bautista Dubosc e Francisco Gutiérrez de Agüera. Ma il successo della tua azienda cresce così in fretta che presto diventa necessario essere coinvolti anche nella produzione. E lo fa per mano di suo zio materno, José Ángel, che gli ha insegnato tutto ciò che sapeva. In suo onore, battezzò il focolare fondatore come "Solera del Tío Pepe". Inizia così la leggenda del Fino più famoso al mondo , che nel 1854, con solo 20 anni di esistenza, diventa uno dei riferimenti e primo esportatore di vino Jerez, una posizione privilegiata che manterrebbe per molti anni. A quella leggenda che attraversò i confini contribuì alla spedizione dei primi stivali di zio Pepenel Regno Unito su suggerimento di Robert Blake Byass, l'agente della compagnia in Inghilterra, che Manuel María raccomandò in una lettera di vendere un vino "eccezionalmente pallido". Il successo del suo ricevimento ha motivato l'associazione dei due uomini d'affari a continuare a promuovere le esportazioni. In quel periodo, parallelamente alla costruzione della cantina La Constancia, la prima azienda vinicola a Jerez, ne vengono aggiunte altre, all'interno e all'esterno del territorio nazionale, fino ad oggi, dove la 5a generazione continua a mantenerla come azienda familiare ma ampliando la nostra passione per il vino e gli alcolici in oltre 100 paesi.
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione