VASTA ESPOSIZIONE CESTI E CONFEZIONI REGALO IN ENOTECA
APERTI ANCHE IL SABATO POMERIGGIO dalle 15,00 alle 19,00

Contattaci Telefono
0Item(s)
0 Articoli Vai al carrello

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
  • NEGROAMARO Puglia 2016 Feudo Italia NEGROAMARO Puglia 2016 Feudo Italia

NEGROAMARO Puglia 2016 Feudo Italia

Breve descrizione

Il Puglia Negroamaro è ottenuto da uve negroamaro vinificate in purezza vendemmiate nell’ultima settimana di settembre. Giunta in cantina l’uva viene messa a macerare: in parte ad una temperatura di circa 25/28° per 10 giorni in parte a temperature più basse per esaltare le note fruttate. Una volta pigiata se ne ricava un vino che è affinato in parte in barrique per un anno e in parte in acciaio per avere un assemblaggio finale meglio bilanciato tra frutto e spezie. Dopo l’imbottigliamento il vino riposa per altri 2 mesi in vetro prima della messa in commercio. Si consiglia di servire ad una temperatura tra i 16 e 18° C.
Gradazione Vol. 13,5%
Formato 75 cl.
4,90 €

Disponibilità: Disponibile

Ulteriori informazioni

SKU 1NSF75
Produttore Bennati
Regione Puglia
Carta dei Vini No
Anno 2016
Dati Tecnici Il Puglia Negroamaro è ottenuto da uve negroamaro vinificate in purezza vendemmiate nell’ultima settimana di settembre. Giunta in cantina l’uva viene messa a macerare: in parte ad una temperatura di circa 25/28° per 10 giorni in parte a temperature più basse per esaltare le note fruttate. Una volta pigiata se ne ricava un vino che è affinato in parte in barrique per un anno e in parte in acciaio per avere un assemblaggio finale meglio bilanciato tra frutto e spezie. Dopo l’imbottigliamento il vino riposa per altri 2 mesi in vetro prima della messa in commercio. Si consiglia di servire ad una temperatura tra i 16 e 18° C. Gradazione Vol. 13,5% Formato 75 cl.
Gradazione 13,5% Vol.
Temperatura Servizio 18 - 20°
Tempo Conservazione di lunga durata
Uvaggio No
Descrizione Azienda Nel 1870 a Cazzano di Tramigna, a pochi chilometri da Soave, nasce Antonio Bennati. “Toni Recioto”, viene chiamato, in onore dell’ononimo vino passito, sarà lui a iniziare, in giovanissima età, a produrre e commerciare vino con i famosi fiaschetti in paglia. Siamo nel 1920 quando il figlio Annibale fonda l’azienda Cantine Bennati. Da più di 140 anni, siamo una grande cantina che racconta i vini della Valtramigna.
Abbinamento Carne rossa, Formaggi media stagionatura, Pasta al ragu’
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Spesso comprati insieme