Contattaci Telefono
0Item(s)
0 Articoli Vai al carrello

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
  • BRUNELLO DI MONTALCINO Docg 2012 Bonacchi BRUNELLO DI MONTALCINO Docg 2012 Bonacchi

BRUNELLO DI MONTALCINO Docg 2012 Bonacchi

Breve descrizione

Prodotto con le migliori uve di sangiovese grosso invecchiato in botti di rovere per almeno 4 anni questo vino dopo un affinamento di 6 mesi in bottiglie presenta un colore rosso rubino tendente al granato dal profumo ampio di viola e vaniglia con sapore robusto e vellutato. Consigliata decantazione.Abbinamento perfetto con arrosti cacciagione e brasati.Zona di produzione: comune di Montalcino in provincia di Siena.Vitigno: Sangiovese 100%.Immissione al consumo: il 5° anno successivo alla vendemmia.Temperatura di servizio: 18°-20°C
Gradazione % Vol. 13,5
Formato 75 cl.
29,50 €

Disponibilità: Disponibile

Solo 16 rimasti

29,50 €

Ulteriori informazioni

SKU 4BBM75
Produttore Bonacchi
Regione Toscana
Carta dei Vini No
Anno 2012
Dati Tecnici Prodotto con le migliori uve di sangiovese grosso invecchiato in botti di rovere per almeno 4 anni questo vino dopo un affinamento di 6 mesi in bottiglie presenta un colore rosso rubino tendente al granato dal profumo ampio di viola e vaniglia con sapore robusto e vellutato. Consigliata decantazione.Abbinamento perfetto con arrosti cacciagione e brasati.Zona di produzione: comune di Montalcino in provincia di Siena.Vitigno: Sangiovese 100%.Immissione al consumo: il 5° anno successivo alla vendemmia.Temperatura di servizio: 18°-20°C Gradazione % Vol. 13,5 Formato 75 cl.
Gradazione 14,5% Vol.
Temperatura Servizio 18 - 20°
Tempo Conservazione di lunga durata
Uvaggio No
Descrizione Azienda Enrico Bonacchi pronipote di Andrea, fu il fondatore della famiglia Bonacchi come viticoltori in Toscana, alla fine del 19 ° secolo; era un piccolo coltivatore nella stessa zona in cui si trovano attualmente i vigneti intorno alla cantina di Campiglio. Nel 1909 nacque Pio Bonacchi, il figlio di Enrico, che continuò l’attività di suo padre con i suoi fratelli ed acquistò altre terre, successivamente destinate a vigneto. Nel 1965 Giovanni Bonacchi, padre di Andrea, intenzionato ad espandere la produzione del Chianti, acquista la tenuta di Montemagno; 40 ettari di vigneti nella zona di produzione del Chianti Montalbano. Alla fine degli anni '80 il business passa dalla vendita di vino sfuso locale ai prodotti imbottigliati e commercializzati nel mercato locale ed estero. Nel 1999 viene realizzata ed inaugurata la nuova cantina di Quarrata. Andrea, avvicendatosi al padre, continua l'attività espandendo il prestigio del brand Bonacchi diffuso oggi in oltre 20 paesi.
Abbinamento Carne rossa, Formaggi media stagionatura, Pasta al ragu’
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Spesso comprati insieme