ACQUA PERRIER 75 cl. vetro a perdere - Scatole da 12 bottiglie

23,90 €
Disponibile
ACQUA PERRIER 75 cl. vetro a perdere - Scatole da 12 bottiglie è disponibile per l'acquisto in incrementi di 2

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Residuo Fisso RESIDUO FISSO mg/l: 475
Contenuto Confezione SCATOLA DA 12 BOTTIGLIE VETRO A PERDERE
Formato 75 cl
Tipologia Acqua Frizzante
Contenitore VETRO
Produttore Perrier
Dettagli
CARATTERISTICHE CHIMICO-FISICHE DATA ANALISI: analizzata da: Temperatura (°C): n.d. Concentrazione ioni idrogeno: n.d. Residuo fisso a 180°C (mg/l): n.d. Conduttività a 25°C (µS/cm): n.d. Durezza (°F): n.d. Anidride carbonica libera (mg/l): n.d. Ossigeno disciolto (mg/l): n.d. Ossidabilità (mg/l): n.d..

PREZZO VARIABILE IN BASE AL LUOGO DI CONSEGNA

Descrizione produttore
perrier

Nel 1888 la fonte viene comprata da un certo Rouvière, coltivatore, che si associa con il Dottor Louis Perrier, che ne scopre le virtù terapeutiche. Nel 1903 Sir John Harmsworth si associa al Dott. Perrier e finanzia lo sviluppo della sua acqua terapeutica, tanto che il Dottore diventerà ben presto Fornitore brevettato di sua Maestà il re d’Inghilterra…e quindi una società inglese. L’acqua Perrier all’inizio è famosissima soprattutto all’estero (Londra, Delhi, Singapore…), ma alla morte di Sir John nel 1933 gli eredi vendono la società a Gustave Leven, che si associa con due amici: Maurice Epry e Jean Davray, che sarà il pubblicitario storico della marca. L’acqua Perrier torna a essere quindi francese.