SERVIZIO A DOMICILIO PER MONZA E MILANO

CONFEZIONI REGALO

BOTTIGLIE PERSONALIZZATE PER EVENTI

OGGETTISTICA DA VINO

Catalogo Natale 2017

SCATOLE PER CONFEZIONI

  

VINO SFUSO IN DAMIGIANE E FUSTI

ENOTECA CON BEVANDE

NOLEGGIO IMPIANTI SPINA

 

BAROLO CHINATO Ceretto 50 cl.

StampaEmail
Eccellente con Cioccolato, Dolci al cucchiaio, Frutta secca

Prezzo di vendita: 27,00 €
Risparmi:
Prezzo Cad. con IVA:
Descrizione

Il Barolo Chinato è un raffinato vino liquoroso che deriva direttamente dall’antica tradizione Piemontese.

Il vino è prodotto con uve barolo pure al 100% DOCG alle quali si aggiunge una segreta ricetta di erbe aromatiche tra le quali sono note le aromatizzazioni con corteccia di china calissaja, radice di rabarbaro e di genziana e il prezioso seme di cardamomo).

La storia di questo vino è legata alla vivace realtà vitivinicola di Langa. A partire dalla fine Ottocento. Protagonisti il dottor Cappellano di Serralunga ed il dottor Zabaldano di Monforte, che seppero applicare, ciascuno in base alla propria formula, le tanto decantate proprietà della China Calissaia al Barolo, creando un elisir dall’immediata fama commerciale e dalle durature fortune all’interno della cultura contadina della regione. Dopo aver ottenuto un certo interesse del mercato, il Barolo Chinato conosce l’indifferenza dei decenni successivi al secondo dopoguerra, proprio in corrispondenza con la crisi dei modelli culturali contadini. Ceretto ne intuisce l’importanza ed è fra i protagonisti del suo rilancio alla fine degli anni ‘80.

La formula della cantina Ceretto prevede l’utilizzo di un Barolo DOCG al quale vengono aggiunte le erbe, una dozzina, rigorosamente selezionate, e la China Calissaia messe in infusione, separatamente, con alcool.


Caratteristiche di questo Barolo Chinato Ceretto

I colore è rosso granato con riflessi aranciati. Il profumo intenso e avvolgente. Il sapore è l’assoluto risultato ed il continuo susseguirsi di sapori che si chiude con una nota piacevolmente amarognola perfettamente bilanciata dallo zucchero.

Abbinamenti consigliati

Il Barolo chinato va servito in piccoli calici tulipano a temperatura ambiente. Può essere utilizzato come digestivo, ma anche come aperitivo, con ghiaccio e selz.

E' inoltre un ottimo vin brûlé se proposto caldo con scorza di limone, molto apprezzato come vino da dessert, da degustare con pasticceria secca, ma soprattutto con dolci a base di cioccolato.

Servire 18 -20°.

Gradazione % Vol. 17

Formato 50 cl.